Privacy Policy Cookie Policy

Posa manti sintetici

Follow us
Facebook Linkedin Instagram YouTube

POSA MANTI SINTETICI IN TPO E PVC

La posa di manti sintetici in TPO e PVC è ideale per l’impermeabilizzazione di superfici piane o con pendenza minima ma può essere eseguita anche su superfici inclinate. La corretta esecuzione dei particolari è condizione indispensabile per la buona riuscita dell’impermeabilizzazione. I manti sintetici in TPO e PVC poichè saldati tra di loro a formare un elemento unico costituiscono un tipo di manto di copertura detto Continuo. I manti di copertura sintetici in TPO e PVC sono idonei anche in caso di ristagno d’acqua e sono infatti utilizzati anche per l’impermeabilizzazione di piscine e vasche per la raccolta d’acqua.

Non esiste una reale differenza d’impiego tra le due tipologie di prodotto ovvero tra i manti sintetici in TPO e quelli in PVC anche se ad oggi l’impiego del TPO sta gradualmente prevalendo soprattutto per le caratteristiche di ampia durata come documentato dal documento qui visionabile.

COSA SONO:

Il TPO o Poliolefine ed il PVC o Polivinilcloruro sono polimeri sintetici che possono essere facilmente riciclati. I manti sintetici sono prodotti per spalmatura diretta sulle due facce dell’armatura che può essere in velo vetro o rete di poliestere.

COME APPLICARE I MANTI SINTETICI IN TPO E PVC:

I manti sintetici in TPO e PVC possono essere posati in due differenti sistemi:

  • Sistema in completa esposizione, ovvero il manto sintetico impermeabile rimane a vista
  • Sistema zavorrato, ovvero il manto sintetico impermeabile è coperto da altri materiali con funzioni variabili

 Da questa prima distinzione risulta chiaro che nel caso dei sistemi in completa esposizione è necessario prevedere un sistema di fissaggio del manto al supporto. Nel caso di sistemi zavorrati è la zavorra stessa che assicura il manto al supporto.

I Sistemi in Completa Esposizione possono avere due modalità di fissaggio al supporto:

  • Tramite fissaggio meccanico, inserito tra i sormonti dei teli
  • Tramite incollaggio
I Sistemi Zavorrati possono avere tre tipologie di zavorre con finalità diverse:
  • Zavorra mobile ovvero ghiaia o quadrotti
  • Tetto verde
  • Sistemi praticabili

CONNESSIONE DEI TELI

 La connessione impermeabile tra manti sintetici in TPO e PVC si realizza in modo omogeneo tramite saldatura termica. Le sovrapposizioni dei teli devono essere di 8 cm nelle superfici in piano e di 10 cm in corrispondenza dei raccordi verticali.

VEDI LE MEMBRANE SINTETICHE

24 Agosto 2018